TACT&ART

TACT&ART

Si usano gli specchi per guardarsi il viso, e si usa l’arte per guardarsi l’anima.
(George Bernard Shaw)

Il TACT dedica come ogni anno una sezione al mondo dell’arte
e alle emozioni che solo essa riesce a scaturire in ognuno di noi.
In occasione di quest’edizione ammireremo il reportage che realizzerà il team di fotografi organizzato dall’associazione culturale DayDreamingProject in sinergia con il CUT. Gli scatti più belli verranno esposti nel Foyer del Teatro Stabile Sloveno.

Ma non solo, l’artista Emilia Bianco esporrà le sue 10 opere cercando di soddisfare così l’urgenza di manifestare la sua percezione, esprimendo e riflettendo il contemporaneo. Obiettivo delle opere? Sviscerare l’incomunicabilità e l’autonoma percezione del mondo. 

MY SESSIONS

Powered by Khore by Showthemes