ARTPRIDE

ARTPRIDE
UNA PARATA PER CELEBRARE L’ARTE E LA VITA

| PARTENZA IN PIAZZA VITTORIO VENETO H. 21:00 |
| STOP CON UNO SHOW IN PIAZZA PONTEROSSO |
| ARRIVO IN PIAZZA UNITÀ CON SHOW FINALE |

ll TACT Festival 2017 è orgoglioso di annunciarvi la nascita del primo ARTPRIDE!

Il TACT Festival quest’anno esplode in città, nel cuore pulsante di Trieste, con un’eccezionale parata aperta a tutti per condividere la passione per l’arte e la libertà di esprimersi con il corpo, la voce, la parola, il movimento, la musica e l’immagine e portare un soffio d’arte tra le strade di Trieste.

Al ritmo brasiliano delle percussioni della Banda Berimbau, tra i fuochi travolgenti di Bepi Monai, le acrobazie di fuoco dei Torototelis giocolieri del fuoco,trampolieri e giullari, passando tra le gambe di trampolieri e giullari, danzeremo e sfileremo lungo le principali vie del centro per gridare insieme a voi la gioia di essere artisti!

Siate colorati, ribelli, ardenti e sorridenti, siate ospiti d’eccezione di questa grande festa totalmente fuori dal comune, per la prima volta a Trieste.

CHE COS’È ARTPRIDE?

ARTPRIDE è una parata che sancisce l’inizio del TACT Festival 2017, ma che ancora di più vuole celebrare l’arte e la vita in tutte le sue forme.

PERCHÉ ARTPRIDE?

Vogliamo sfilare perché vogliamo ribadire che l’arte è più che mai necessaria, a Trieste, come in qualsiasi altra parte del mondo. Perché l’arte, al pari della tecnologia, può contribuire a costruire una società migliore, perché l’espressione artistica fa parte di noi, come il respiro e il battito del cuore. Perché ci ricorda che siamo fatti di carne e ossa, ma anche di respiri impalpabili, perché c’è bisogno di tempo anche per ciò che non produce, che non ha utilità apparente, perché c’è bisogno anche del niente che può essere tutto.

E perché l’arte ti salva la vita. Davvero.

L’Arte ti salva la vita, perché ‘lentamente muore chi … ripete ogni giorno lo stesso percorso, chi non viaggia, chi non legge, chi non ascolta musica, chi non trova grazia e pace in se stesso’ (Pablo Neruda)

PER CHI?

Per tutti! Vi vogliamo tutti al nostro primo ARTPRIDE!

Grandi e piccini, musicisti, scienziati, attori e inventori, pittori, scultori, imbianchini, costruttori di case e di baracche, poeti, passanti, professori, curiosi, svogliati, impiegati, il sindaco e gli assessori, giornalai, fiorai, baristi e gelatai, cani, gatti, cavalli, pantere, giraffe e corriere, piante grasse e piante secche, margherite e orchidee, streghe, maghi, folletti, papesse e dei.

COSA SI FA ALL’ARTPRIDE?

Si sta insieme innanzitutto. E poi si cammina, da Piazza V. Veneto fino a Piazza Unità. E nel mezzo ridete, correte come pazzi, parlate, ascoltatevi, cantate, se volete recitate poesie, abbracciatevi, semplicemente respirate, amatevi, fermatevi ad assistere agli spettacoli itineranti, guardate quel che di solito non vi fermate a guardare, prendete tempo per voi, dormite sotto le stelle, fate capriole e salti mortali.

Tutto insomma, purché venga dal cuore.

QUANDO E DOVE?

Partiremo da Piazza V. Veneto alle ore 21, stop-and-show in Piazza Ponterosso e spettacolo finale in Piazza Unità.

E ALLORA… CHE ARTE SIA!

E il DRESSCODE …è dentro di te, basta tirarlo fuori e indossarlo!
Powered by Khore by Showthemes